CENTRO POSTE ITALIA
L’UFFICIO POSTALE PROIETTATO NEL FUTURO
IL NUOVO MODO DI FARE POSTA

 

Centro Poste Italia in breve

Centro Poste Italia è un operatore postale, titolare di licenza individuale n. 1585/2012, rilasciata dal Ministero dello Sviluppo Economico-Dipartimento per le Comunicazioni.

La Società nasce nel 2012 da un’idea imprenditoriale, realizzata a seguito della Liberalizzazione del mercato postale,  alla luce dell’esperienza ventennale nel trasporto conto terzi per molteplici fornitori, diventati poi Partners della Società stessa.

La strategia commerciale vincente di Centro Poste Italia ha permesso l’apertura di molteplici filiali sul territorio nazionale in pochi anni. Queste, con profonda soddisfazione per la nostra azienda, rispondono in modo ottimale alle esigenze della clientela, che necessita di servizi sempre più veloci ed efficienti. UNA VERA ALTERNATIVA AGLI UFFICI POSTALI TRADIZIONALI.

I Servizi

Centro Poste Italia si è guadagnata la fiducia dei propri clienti grazie alle caratteristiche dei servizi offerti, ispirandosi a criteri di efficacia, trasparenza e professionalità. Offriamo infatti alla clientela un’ampia gamma di servizi, dalla lettera tradizionale al pagamento dei bollettini, dalle spedizioni espresse nazionali e internazionali alle visure, ricariche telefoniche, tv e postepay.

I nostri prodotti e le nostre proposte, con soluzioni anche personalizzate sono adatte ad ogni esigenza.

Il Franchising

Avviare una nuova attività vuol dire diventare imprenditore, ovvero creare impresa ed assumersi il cosiddetto ‘rischio d’impresa’. Il franchising agevola il processo di fare impresa, quindi si parte sostenuti e tenuti per mano da persone che hanno vissuto l’esperienza in modo diretto investendo tempo e denaro.

Avviarsi nel mercato postale con CENTRO POSTE ITALIA permette di creare un’attività che, fin dal primo giorno, può vantare un know-how basato su un’esperienza pluriennale. Questo garantisce uno start-up di impresa  che riduce notevolmente oltre ai rischi anche i costi.

Il Mercato

Dal 1° gennaio 2011 è in vigore la direttiva europea per la liberalizzazione dei servizi postali, a beneficio della concorrenza e della tutela dei consumatori.

Finisce così il monopolio assoluto delle Poste Italiane. Nuove aziende sono entrate a far parte di un mercato giovane, liberalizzato e pronto alla rivoluzione non solo tecnologica.

L’avanzata delle poste private si fa sempre più competitiva. Snellezza, velocità e tecnologia sono i punti di forza, che hanno permesso agli uffici postali privati di guadagnarsi la fiducia dei consumatori, orientati ormai a garantirsi un servizio meglio organizzato ed efficiente.

Il mercato postale privato è dunque colmo di belle speranze e pronto ad evolversi giorno dopo giorno.